Storia dell’incontro tra un grande uomo senza memoria ed il suo giovane compagno senza prospettive

In occasione della XXV Giornata Mondiale dell’Alzheimer ci proponiamo una riflessione sul rapporto tra gli anziani malati di Demenza ed i loro nipoti. Bambini, adolescenti e giovani adulti si confrontano sempre più spesso con questa malattia che toglie memoria ed energie ed è compito di noi “adulti di mezzo” accompagnarli alla scoperta di questi “nuovi nonni” perchè la malattia diventi per entrambi, nonni e nipoti, non solo perdita, ma arricchimento.